Alcuni consigli per richiedere un mutuo online

Grazie ai mutui online è possibile scegliere tra i vari prodotti bancari stando comodamente seduti a casa propria.

Il mutuo è un contratto in cui la banca concede una somma di denaro ad un soggetto che si impegna a restituirla nei tempi e nei modi stabiliti. In un mercato incostante in cui i prezzi degli immobili continuano a scendere, richiedere un mutuo è sempre più la soluzione che permette alle famiglie, o più frequentemente alle giovani coppie, di acquistare la propria casa. Quanto premesso, vale sia che si richieda un mutuo in banca recandosi presso uno sportello clienti, sia che lo si faccia direttamente da casa collegandosi semplicemente ad internet. Ma come si fa a richiedere un mutuo online? La risposta è facile e veloce!

Quali sono i passi per richiedere un mutuo online?

I passi possono essere schematizzati secondo la seguente semplice guida:

  • individuare la banca: per richiedere un mutuo online basta collegarsi in un sito di comparazione prezzi, inserire i dati dell’ipotetico mutuo e premere invio. In pochi secondi il motore di ricerca presenterà una serie di prodotti bancari disponibili sul mercato. È possibile anche fare una simulazione del proprio mutuo online andando direttamente sul sito della propria banca o di qualsiasi altra.
  • la richiesta del mutuo: individuata la banca, occorre compilare il modulo online con tutti i dati richiesti che di solito fanno riferimento ai dati anagrafici del richiedente, il reddito annuo e mensile, la descrizione dell’immobile oggetto di mutuo, il prezzo e le condizioni di vendita.
  • il parere della banca: inseriti tutti i dati richiesti, verrà preparato dalla banca un preventivo di mutuo (simile a quello già presentato online), ma più dettagliato in termini di condizioni d’uso e fattibilità dell’operazione. A questo punto se si è soddisfatti di quanto ricevuto, si provvederà all’invio di tutta la documentazione necessaria per confermare i dati inseriti nel pro-forma iniziale. Sarà la banca a periziare l’immobile, grazie all’ausilio di un tecnico specializzato, che darà una valutazione ed un relativo prezzo all’immobile oggetto di mercato ed emetterà un esito. Qualora sia positivo, si procederà alla stipula del contratto di compravendita notarile ed il relativo atto di mutuo tra la banca ed il richiedente. Qualora sia negativo, il mutuo non verrà concesso al richiedente.
Leggi anche:  Fondo di garanzia prima casa: come funziona

Perché richiedere un muto online?

Scegliere di richiedere un muto online potrebbe avere dei vantaggi:

  • si possono confrontare in maniera più veloce i prodotti bancari offerti sul mercato dai vai istituti di credito italiani ed esteri;
  • si può svolgere la ricerca in modo totalmente gratuito e poco impegnativo;
  • si possono eliminare i costi delle filiali e degli intermediari.

Chiunque può richiedere un mutuo online, basta essere maggiorenni ed avere la capacità di sostenere la rata e di restituire la somma richiesta rispettando le regole contrattuali.

Quali sono gli svantaggi del richiedere un mutuo online?

Ovviamente oltre ai pro c’è anche qualche contro; la procedura per la richiesta del mutuo online è gratuita fino alla stipula dell’atto, dopo di che prevede gli stessi costi di un mutuo richiesto allo sportello; inoltre online ci sono più prodotti, ma spesso troppo generici e agendo da soli si perde la possibilità di dialogare con un consulente del credito, capace di individuare la migliore proposta sul mercato, alle condizioni specifiche per il singolo cliente; il mutuo solitamente copre l’80% dell’importo richiesto in entrambi i casi, che sia online o meno, ma un consulente del credito può offrire un servizio mirato, consigliare il tasso fisso piuttosto che quello variabile e spiegare i servizi connessi, come ad esempio l’assicurazione per perdita di lavoro o morte del richiedente.

Qualunque soluzione si scelga, richiedere un mutuo online o meno, l’importante è sempre trovare la soluzione migliore che soddisfi in pieno e soprattutto senza alcuna fretta. Bastano pochi click per verificare la fattibilità di un mutuo, ma richiedere un mutuo online è comunque un impegno che dura nel tempo, quindi occorre farlo con estrema accortezza valutando il modo migliore per acquistare la propria casa.

Hai dei dubbi sull'argomento appena letto?
Chiedi ad un esperto.

Hai ancora domande? compila i campi sottostanti e i migliori professionisti del settore ti risponderanno.
Registrati o accedi per visualizzare il contenuto.

Per visualizzare il contenuto o Registrati.


Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook