Bonus telefono, ecco chi e come può richiederlo

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha previsto che i nuclei familiari in possesso di determinati requisiti economici possano usufruire del Bonus Telefono: un’agevolazione economica sul canone mensile di abbonamento al servizio telefonico.

Riconoscendo l’aggravarsi delle condizioni di indigenza in cui sono costretti a vivere gli italiani negli ultimi anni, l’AGICOM, con il provvedimento firmato qualche giorno fa, ha rinnovato le misure speciali per le famiglie in condizioni economiche disagiate e rimuovendo alcuni requisiti ha esteso la possibilità di accedere ai servizi di telefonia a costi agevolati.

In cosa consiste il Bonus Telefono?

Si tratta di uno sconto del 50% sull’importo del canone di abbonamento al servizio voce che le famiglie che si trovano in una condizione di povertà e di disagio sociale possono richiedere alla Tim, designata come operatore del servizio universale. Il Bonus Telefono prevede anche l’erogazione di 30 minuti gratuiti di telefonate verso tutte le numerazioni nazionali fisse e mobili e vista l’importanza di Internet nelle nostre vite, l’Agcom ha annunciato che assicurerà agli utenti che beneficiano delle agevolazioni la possibilità di trovare sul mercato offerte di servizi Internet indipendenti da ogni altro servizio.

Chi può richiedere il Bonus Telefono?

Il Bonus Telefono può essere richiesto dai nuclei familiari il cui reddito annuale, come certificato dall’indicatore di situazione economica equivalente (ISEE), risulta inferiore a 8.112,23 euro. Rispetto agli anni passati, non è, dunque, più necessario soddisfare anche i requisiti sociali che prevedevano la presenza nel nucleo familiare di anziani al di sopra dei 75 anni, di percettori di pensioni sociali o di invalidità, o di capifamiglia disoccupati.

Come richiedere il Bonus Telefono?

Per presentare la domanda di richiesta o di rinnovo dell’agevolazione è necessario innanzitutto avere un ISEE in corso di validità. Se non lo avete ancora richiesto, qui troverete la lista dei documenti necessari per ottenerlo. Una volta ottenuto, bisognerà compilare l’apposito modulo aggiornato, che verrà reso presto disponibile sul sito della TIM, ed inviarlo insieme alla documentazione richiesta.

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Contattaci e un membro del nostro team ti spiegherà come fare




Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativaPolicy e privacy