Canone Rai: prorogato al 16 Maggio l’invio della dichiarazione sostitutiva

Più tempo per presentare la dichiarazione sostitutiva di non detenzione della TV ai fini del non pagamento del canone di abbonamento Rai

Con il provvedimento prot. n. 58258/2016 del 21 aprile 2016, l’Agenzia delle Entrate ha spostato al 16 maggio 2016 il termine unico per la presentazione della dichiarazione sostitutiva per l’anno 2016, e apportato modifiche al provvedimento del 24 marzo 2016 sulle modalità e termini di presentazione della dichiarazione sostitutiva relativa al canone Rai per uso privato, e approvato il relativo modello.

L’Agenzia delle Entrate ha inoltre modificato le istruzioni di compilazione della dichiarazione sostitutiva per tenere conto dei nuovi termini previsti.

Vedi: Canone Rai: chiarimenti dell’Agenzia delle entrate sull’autocertificazione

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Compila il form sottostante per contattare l'azienda






[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy