Microcredito Abruzzo 2018: pubblicati gli Avvisi “Micro.Crescita Più” e “Sostegno alle Imprese”

I due Avvisi, sebbene distinti nelle finalità perseguite, prevedono la concessione di finanziamenti agevolati con tasso fisso all’1% a favore di microimprese, lavoratori autonomi e liberi professionisti, che presentino difficoltà di accesso al credito ordinario.

Pubblicati due nuovi Avvisi sul microcredito in Abruzzo per l’annualità 2018, gestiti da Abruzzo Sviluppo, che consentiranno l’accesso a finanziamenti a tasso agevolato sia alle imprese già finanziate dal Fondo Microcredito FSE, che alle imprese costituite o costituende che presentino difficoltà di accesso al credito.

Questi gli Avvisi pubblicati:

  • Avviso Micro.Crescita Più, rivolto a microimprese (cooperative, società di persone e ditte individuali costituite e già attive), lavoratori autonomi e liberi professionisti, che abbiano già usufruito delle misure del microcredito e siano in regola con gli adempimenti previsti dalle stesse;
  • Avviso Sostegno alle Imprese, che si articola, a sua volta, in due diverse misure: Misura A) Micro.Newco, che riguarda il finanziamento di imprese in fase di costituzione; e Misura B) Crescita più, che invece riguarda il finanziamento di imprese già costituite.

Di seguito, una breve sintesi di ciascun Avviso.

La Misura Micro.Crescita più prevede la concessione di finanziamenti a tasso agevolato a favore di imprese che presentano difficoltà di accesso al credito ordinario e che siano già state finanziate dal Fondo Microcredito FSE, al fine di sostenerne l’affermazione sul mercato di riferimento, attraverso l’attivazione di servizi specifici o il potenziamento dell’iniziativa imprenditoriale già finanziariamente sostenuta.

In particolare, il finanziamento, destinato alla copertura del 100% delle spese del progetto imprenditoriale, non potrà avere un importo inferiore a 25 mila euro e superiore a 50 mila. Il finanziamento prevede un tasso di interesse fisso pari all’1% e una durata di circa 6 anni (incluso preammortamento di 8 mesi), con rate costanti bimestrali posticipate.

Leggi anche:  Basilicata: incentivi per l'innovazione delle microimprese

Le domande di finanziamento dovranno essere inviate via PEC entro il 18 dicembre 2018, all’indirizzo [email protected].

Area geografica: Abruzzo

Settore: impresa

Dotazione finanziaria: 6 milioni di euro

Obiettivo: rafforzare la crescita di iniziative imprenditoriali già finanziate in passato

Beneficiari: microimprese, lavoratori autonomi e liberi professionisti

Spese ammissibili: spese di funzionamento e gestione, investimenti, consulenze, opere murarie, personale

Tipo di finanziamento: finanziamento agevolato

Procedura di selezione: valutativa a sportello

Scadenza: 18 dicembre 2018

L’Avviso Sostegno alle Imprese persegue due finalità, a tal fine prevedendo due diverse misure:

  • concedere finanziamenti a tasso agevolato fino a 25 mila euro a imprese in fase di costituzione, con difficoltà di accesso al credito, al fine di sostenere l’avviamento dell’iniziativa imprenditoriale (Misura A, Micro.Newco);
  • sostenere imprese già attive, che presentino le medesime difficoltà di accesso al credito, affinché possano ulteriormente affermarsi e consolidarsi sul proprio mercato di riferimento, mediante la concessione di finanziamenti fino a 30 mila euro (Misura B, Crescita più).

Anche per questo Avviso, è prevista l’erogazione di un finanziamento con tasso di interesse fisso all’1% e una durata di circa 6 anni (incluso preammortamento di 8 mesi), con rate costanti bimestrali posticipate.

Le domande di finanziamento dovranno essere inviate via PEC entro il 18 dicembre 2018, all’indirizzo [email protected] o [email protected], a seconda della Misura prescelta.

Area geografica: Abruzzo

Settore: impresa

Dotazione finanziaria: 9 milioni di euro

Obiettivo: sostenere le imprese con difficoltà di acceso al credito

Beneficiari: microimprese, lavoratori autonomi e liberi professionisti

Spese ammissibili: spese di funzionamento e gestione, investimenti, consulenze, opere murarie, personale

Tipo di finanziamento: finanziamento agevolato

Procedura di selezione: valutativa a sportello

Scadenza: 18 dicembre 2018

Leggi anche:  Dalla Toscana un nuovo bando per tutelare la biodiversità marina. Attivata la misura 1.40 del PO FEAMP 2014-2020

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Contattaci e un membro del nostro team ti spiegherà come fare




[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy