PMI

    PMI definizione

    PMI: Piccole e medie imprese; le PMI sono state definite dalla Commissione Europea con la legge 187/ 2014 che ne ha stabilito dimensioni, fatturato e totale di bilancio. Nello specifico:

    Micro impresa:

    • meno di 10 occupati (conteggiati con il criterio delle ULA, unità lavorative annue);

    e

    • fatturato inferiore a 2 milioni di euro;

    oppure

    • totale di bilancio inferiore a 2 milioni di euro.

    Piccola impresa:

    • meno di 50 occupati (conteggiati con il criterio delle ULA, unità lavorative annue);

    e

    • fatturato inferiore a 10 milioni di euro;

    oppure

    • totale di bilancio inferiore a 10 milioni di euro.

    Media impresa:

    • meno di 250 occupati (conteggiati con il criterio delle ULA, unità lavorative annue);

    e

    • fatturato inferiore a 50 milioni di euro;

    oppure

    • totale di bilancio inferiore a 43 milioni di euro.

    Nel conteggio vanno aggiunti: i dati delle eventuali società associate alla PMI beneficiaria, in proporzione alla quota di partecipazione al capitale; i dati delle eventuali società collegate alla PMI beneficiaria, nella loro interezza.

    Approfondisci la guida alla definizione di PMI della Commissione Europea

    Hai dei dubbi sull'argomento appena letto?
    Chiedi ad un esperto.

    Hai ancora domande? compila i campi sottostanti e i migliori professionisti del settore ti risponderanno.
    Registrati o accedi per visualizzare il contenuto.

    Per visualizzare il contenuto o Registrati.


    Vuoi rimanere sempre aggiornato?
    Clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook

    CONDIVIDI
    Articolo precedentePEC
    Prossimo articoloApolidi