Bando ATA: come diventare collaboratore scolastico

Novità nel mondo della scuola, grazie al bando ATA arriva il nuovo concorso 2016 per collaboratore scolastico

Il Ministero dell’Istruzione ha indetto per l’anno scolastico 2016/17 il nuovo concorso per collaboratore scolastico, non docente, che rientra nel personale ATA, per le scuole delle varie provincie italiane.

La graduatoria pubblicata sarà permanente di prima fascia dei 24 mesi, finalizzata all’eventuale assunzione a tempo indeterminato o determinato per l’anno scolastico 2016/17.

Destinatari del bando ATA:

  • bidelli;
  • amministrativi;
  • tecnici;
  • cuochi;
  • guardarobieri;
  • infermieri;
  • addetti alle aziende agrarie.

Requisiti necessari per poter accedere al bando ATA e lavorare a scuola per l’anno scolastico 2016/17:

  • essere in servizio in qualità di personale ATA a tempo determinato nella stessa scuola statale, nella medesima provincia e nello stesso profilo professionale a cui si concorre;
  • il personale che, al momento della domanda, non sia in servizio nella medesima provincia e nel medesimo profilo professionale cui concorre, non perde la qualifica di personale ATA a tempo determinato della scuola statale, se inserito negli elenchi provinciali delle supplenze della medesima provincia e del medesimo profilo cui concorre;
  • personale ATA a tempo determinato della scuola statale, se inserito nella terza fascia delle graduatorie di circolo o di istituto per il conferimento delle supplenze temporanee;
  • anzianità di almeno due anni di servizio;
  • il servizio prestato nelle scuole italiane all’estero sia equiparabile al corrispondente servizio prestato in Italia;
  • il servizio prestato in Accademie, Conservatori di Musica e negli Istituti Superiori delle Industrie Artistiche dello Stato viene considerato valido.

I bandi saranno pubblicati dagli Uffici Scolastici Regionali che fisseranno anche i termini per la presentazione delle domande.

info: Ministero dell’istruzione

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Compila il form sottostante per contattarci





[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy