Bandi PO FEAMP Emilia Romagna: agevolazioni a sostegno di pescatori e pescherecci

Contributi pari al 50% delle spese sostenute da pescatori, proprietari o armatori di imbarcazioni, in investimenti volti a migliorare, oltre che le condizioni di lavoro e la qualità del pescato, l’efficienza energetica dei pescherecci e la tutela dell’ambiente marino.

Approvati quattro nuovi bandi a sostegno del settore della pesca e dell’impatto che tale attività d’impresa registra sull’ambiente marino, nell’ambito del PO FEAMP Emilia RomagnaAnnualità 2018.

Questi i bandi approvati:

  • Misura 1.32 “Salute e sicurezza”;
  • Misura 1.38 “Limitazione dell’impatto della pesca sull’ambiente marino e adeguamento della pesca alla protezione delle specie”;
  • Misura 1.41 “Efficienza energetica e mitigazione dei cambiamenti climatici”;
  • Misura 1.42 “Valore aggiunto, qualità dei prodotti e utilizzo delle catture indesiderate.

Varie le finalità perseguite. Si va dal miglioramento delle condizioni di igiene e sicurezza dei lavoratori, al miglioramento dell’efficienza energetica dei pescherecci e alla tutela dell’ambiente marino.

Per la realizzazione degli interventi delineati da ciascun bando, si prevede l’erogazione di contributi pari al 50% delle spese sostenute. Qualora, poi, gli interventi siano connessi alla pesca costiera artigianale, l’intensità dell’aiuto pubblico è aumentata del 30%. Sono finanziabili interventi con spesa minima di 25 mila euro, fino al limite massimo di 185 mila euro.

Di seguito, una breve sintesi di ogni bando.

Sintesi della Misura 1.32 – “Salute e sicurezza”: questa misura è volta a promuovere il miglioramento delle condizioni igieniche, di sicurezza e lavorative dei pescatori, finanziando interventi migliorativi rispetto ai requisiti minimi previsti dalla normativa nazionale e comunitaria.

Sintesi bando PO FEAMP Emilia Romagna – Misura 1.32

Area geografica: Emilia Romagna

Settore: pesca

Dotazione finanziaria: € 821.465,00

Obiettivo: migliorare le condizioni igieniche, di sicurezza e lavorative

Beneficiari: pescatori, proprietari e armatori di imbarcazioni

Spese ammissibili: interventi relativi alle condizioni igieniche, sanitarie e di sicurezza dei pescatori a bordo dei pescherecci

Tipo di finanziamento: contributo

Procedura di selezione: valutativa a graduatoria

Scadenza: 21 gennaio 2019

 
Sintesi della Misura 1.38 “Limitazione dell’impatto della pesca: questa misura è finalizzata a ridurre l’impatto della pesca sull’ambiente marino, a favorire l’eliminazione graduale dei rigetti in mare ed a facilitare la transizione verso uno sfruttamento sostenibile delle risorse biologiche marine vive. A tal fine, sono finanziati investimenti in attrezzature materiali funzionali alla realizzazione degli obiettivi perseguiti, oltre a spese materiali per indagini e analisi preliminari (ad esempio analisi chimico-fisiche, verifiche strutturali, rilievi geologici, etc.).

Sintesi bando PO FEAMP Emilia Romagna – Misura 1.38

Area geografica: Emilia Romagna

Settore: pesca

Dotazione finanziaria: € 750.129,00

Obiettivo: tutelare l’ambiente e promuovere l’uso efficiente delle risorse

Beneficiari: pescatori, proprietari e armatori di imbarcazioni

Spese ammissibili: attrezzature materiali,  attrezzature tecnologiche e programmi informatici, indagini e analisi preliminari

Tipo di finanziamento: contributo

Procedura di selezione: valutativa a graduatoria

Scadenza: 21 gennaio 2019

 
Sintesi della Misura 1.41 “Efficienza energetica e mitigazione dei cambiamenti climatici”: questa misura mira a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici, migliorando l’efficienza energetica dei pescherecci, ed a sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio. Sono, pertanto, ammessi a contributo gli investimenti destinati ad attrezzature o investimenti a bordo, volti a ridurre l’emissione di sostanze inquinanti o di gas a effetto serra.

Sintesi bando PO FEAMP Emilia Romagna – Misura 1.41

Area geografica: Emilia Romagna

Leggi anche:  Garanzia Lavoro Abruzzo: incentivi alle assunzioni a tempo indeterminato

Settore: pesca

Dotazione finanziaria: € 821.561,00

Obiettivo: migliorare l’efficienza energetica dei pescherecci e ridurre emissioni inquinanti

Beneficiari: pescatori, proprietari e armatori di imbarcazioni

Spese ammissibili: miglioramento dell’idrodinamica dello scafo, miglioramento del sistema di propulsione della nave, attrezzi ed attrezzature da pesca, riduzione del consumo di energia elettrica o termica

Tipo di finanziamento: contributo

Procedura di selezione: valutativa a graduatoria

Scadenza: 21 gennaio 2019

 
Sintesi della Misura 1.42 – “Valore aggiunto, qualità dei prodotti e utilizzo delle catture indesiderate”: questa misura è volta a promuovere la competitività della filiera di settore, attraverso il miglioramento del valore aggiunto e della qualità del pesce catturato, con riduzione della pesca di specie indesiderate. Saranno, dunque, oggetto di agevolazione gli investimenti che valorizzino i prodotti della pesca, in particolare consentendo ai pescatori di provvedere alla trasformazione, alla commercializzazione e alla vendita diretta delle proprie catture, ed investimenti innovativi a bordo sugli attrezzi selettivi per ridurre al minimo le catture indesiderate.

Sintesi bando PO FEAMP Emilia Romagna – Misura 1.42

Area geografica: Emilia Romagna

Settore: pesca

Dotazione finanziaria: € 479.670,91

Obiettivo: migliorare la qualità del pesce catturato e ridurre la pesca di specie indesiderate

Beneficiari: proprietari e armatori di imbarcazioni

Spese ammissibili: acquisto di mezzi/attrezzature atti al trasporto ed idonei alla vendita diretta del pescato da parte dei pescatori, servizi e tecnologie per lo sviluppo di prototipi e/o campionari, macchine per il trattamento del pescato e per la fabbricazione del ghiaccio, impianti frigoriferi.

Tipo di finanziamento: contributo

Procedura di selezione: valutativa a graduatoria

Scadenza: 21 gennaio 2019

Facebook Comments