Arriva il bando Microcredito Donna

Nell’ambito del progetto pilota Microcredito Donna L’Ente Nazionale per il Microcredito ha aperto un bando che prevede finanziamenti fino a 25mila Euro per imprese femminili che vogliano avviare o abbiano avviato un’impresa con sede o ambito operativo nella Regione Lazio.
L’obiettivo è di promuovere l’impiego e sostenere la microimprenditorialità ed il lavoro femminile finanziando l’avvio di nuove attività imprenditoriali ovvero la realizzazione di nuovi investimenti e/o il consolidamento di investimenti nell’ambito di iniziative già esistenti, da parte di tutti quei soggetti, persone fisiche e persone giuridiche che, per condizioni soggettive e oggettive, si trovino in difficoltà ad accedere ai canali tradizionali del credito.

Possono infatti richiedere i finanziamenti Microcredito Donna donne disoccupate, inoccupate o occupate con contratti di lavoro atipici residenti nella Regione Lazio, e ditte individuali, cooperative, società di persone e società di capitali, con un adeguato grado di presenza femminile nella compagine societaria o di occupabilità femminile, aventi sede legale nel Lazio.

Requisiti:

  • cittadinanza italiana o straniera con regolare permesso di soggiorno (ove necessario);
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • avere requisiti di onestà, onorabilità e rispettabilità;
  • assenza di condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita;
  • non essere in condizione di divieto a contrarre con la Pubblica Amministrazione;
  • non svolgere attività illegali, o che discrimino la donna, le categorie deboli o i gruppi minoritari, o che non rispettino i diritti sociali e morali dei lavoratori;
  • per l’attività imprenditoriale.

Le sovvenzioni previste potranno essere concesse una sola volta per beneficiaria, e potranno avere un importo massimo pari a 25.000 Euro per progetti il cui costo complessivo non sia superiore a 75.000 euro. Il tempo di erogazione del finanziamento è di massimo 30 giorni lavorativi a partire dalla presentazione della richiesta di contributo alla Banca di riferimento.

Fonte:www.microcreditoitalia.org

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Compila il form sottostante per contattarci





[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy