Regione Lombardia: come accedere al sostegno economico per le imprese locali affacciate nei mercati internazionali

Al via i finanziamenti a fondo perduto per i progetti che promuovono l’export

Presentare i propri prodotti nei mercati esteri può ampliare la sfera dei rapporti commerciali delle imprese italiane, ma per raggiungere la potenziale clientela internazionale occorre rafforzare il ramo delle esportazioni e approfondire la comunicazione con l’estero: per questo motivo, in Lombardia il Bando Export Business Manager, Azione III.3.B.1.1 – “Progetti di promozione dell’export, destinati a imprese e loro forme aggregate su base territoriale o settoriale” sostiene le imprese attive nel territorio regionale che presentano i migliori progetti finalizzati all’accrescimento degli affari, per rafforzare la propria posizione nel mercato internazionale.

A chi è rivolto?

Il Bando Export Business Manager si rivolge alle micro, piccole e medie imprese le cui sedi operative si trovino nel territorio lombardo. Chi è interessato può accedere agli incentivi europei singolarmente o in forma aggregata. Ogni gruppo dovrà essere costituito da almeno 3 soggetti imprenditoriali.
Requisiti necessari a ogni piccola o media impresa per accedere al finanziamento sono:

  • iscrizione presso il Registro delle Imprese;
  • operare in un settore produttivo tra quelli previsti dell’elenco ISTAT Ateco 2007, cioè manifatture, costruzioni, servizi alle imprese;
  • rientrare nei limiti minimi di fatturato prestabiliti;
  • non avere caratteristiche che escludano preventivamente l’impresa dalla partecipazione.

Sono escluse dalla chiamata le imprese in stato di difficoltà o che abbiano ricevuto ordini di recupero per precedenti aiuti dichiarati non conformi alle normative, oltre che le imprese già coinvolte in altri sistemi di finanziamento prestabiliti.

Di cosa si tratta?

Gli incentivi disponibili sono finanziamenti a fondo perduto destinati al sostegno dei progetti presentati dalle imprese per rafforzare le divisioni aziendali delle esportazioni.
Quali spese possono concretamente essere finanziate attraverso i fondi comunitari? Le aziende lombarde potranno puntare sulla promozione dei prodotti, effettuando ricerca e studi di mercato e affidando la gestione di tali attività alla figura dell’Export Business Manager; acquistando servizi promozionali all’interno dei mercati di riferimento. Saranno finanziabili anche le spese sostenute per la partecipazione a fiere ed eventi promozionali internazionali, nei Paesi in cui si desidera far conoscere i propri prodotti ed eccezionalmente anche in Italia, qualora l’evento abbia portata internazionale. Anche i costi per la partecipazione e l’allestimento di fiere virtuali rientrano tra le spese ammissibili.

Leggi anche:  Finanziamenti Ismea a favore dello sviluppo dell'imprenditoria agricola giovanile

Non sarà possibile, invece, presentare progetti unicamente riguardanti l’acquisto di servizi o la sola partecipazione a fiere non collegati alla strategia di business: obiettivo dell’iniziativa è quello di aiutare le aziende a far conoscere i propri prodotti all’estero, ma non quello di sostenere la vendita diretta.
L’ammontare complessivo degli incentivi previsti è pari a 4 milioni di euro e ciascuna azienda potrà ricevere una somma massima di 8 mila euro nel caso in cui le spese sostenute e certificate raggiungano il valore di 13 mila euro. Sono previsti eventuali finanziamenti aggiuntivi corrispondenti a spese supplementari.

Come fare?

Per accedere ai finanziamenti europei, le imprese interessate dovranno presentare l’apposita richiesta utilizzando i canali informatici presso il portale SiAge; le aziende interessate dovranno effettuare la registrazione al Sistema Informativo tramite il legale dell’impresa (per i gruppi di impresa è necessaria la registrazione di ciascun componente). Dopo aver ricevuto le credenziali per accedere all’area riservata del portale, si dovrà procedere con l’inserimento di tutti i dati aziendali richiesti nel database del portale e attendere la comunicazione di convalida (entro 16 ore lavorative) prima di presentare la domanda vera e propria, disponibile online.
Ogni proposta progettuale dovrà essere descritta dettagliatamente, oltre a contenere la documentazione richiesta e consistente in scheda tecnica, documentazione anagrafica del proponente, mandato di rappresentanza per il capofila nei casi di gruppi di imprese. Tutte le dichiarazioni allegate dovranno essere firmate digitalmente.
Il sistema genererà il “Modulo di Adesione” che dovrà essere compilato e sottoscritto con firma digitale del legale, per poi essere ricaricato sul portale e ricevere il numero di protocollo identificativo.

Il periodo utile per presentare la richiesta partirà il 10 gennaio 2017, ore 15:00 e proseguirà fino all’esaurimento dei fondi.
Le richieste saranno valutate (in ordine cronologico di ricevimento) dal punto di vista formale, per valutare l’ammissibilità dei progetti. Le proposte accettate saranno successivamente analizzate nel merito, e quelle conformi ai principi delle linee guida prescritte dal bando che otterranno i punteggi più alti saranno accolte fino all’esaurimento delle risorse disponibili.
I risultati delle valutazioni saranno pubblicati sul sito della Regione Lombardia www.sviluppoeconomico.regione.lombardia.it, e comunicati ai beneficiari tramite il sistema SiAge.

Leggi anche:  PO FESR Sicilia Azione 1.1.5: finanziamenti a fondo perduto a sostegno dell’avanzamento tecnologico

Grazie ai finanziamenti a fondo perduto del POR FESR 2014/2020 erogati dalla Regione Lombarda, le MPMI del territorio potranno imparare a conoscere i mercati esteri e sfruttare le “vetrine espositive” internazionali nel migliore dei modi per far conoscere e pubblicizzare i prodotti italiani, rafforzando la collaborazione a livello locale e conquistando il proprio spazio nel mercato globale.

Fonte: Bando Azione III.3.B.1.1

Hai dei dubbi sull'argomento appena letto?
Chiedi ad un esperto.

Hai ancora domande? compila i campi sottostanti e i migliori professionisti del settore ti risponderanno.
Registrati o accedi per visualizzare il contenuto.

Per visualizzare il contenuto o Registrati.


Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook