Sottomisura 16.4 PSR Sicilia: opportunità per agricoltori e consumatori attraverso la creazione e la diffusione delle filiere corte

Aggiornamento del 02 ottobre 2018

La Regione Sicilia pubblica il bando per l’apertura dei termini di presentazione delle domande di sostegno per l’anno 2018. Per quanto riguarda la prima finestra le domande potranno essere caricate sul SIAN fino al 30 novembre 2018, mentre la seconda finestra inizierà l’1 marzo 2019 e sarà possibile inviare le domande sino al 30 aprile 2019. Leggi il bando


Aggiornamento del 22 maggio 2018

La Regione ha modificato le disposizioni attuative della sottomisura 16.4 con la D.D.G. n. 1101 del 10.05.2018. Leggi la delibera


 

Con la sottomisura 16.4 PSR Sicilia finanziamenti per sostenere azioni di sviluppo locale nell’ambito del settore agricolo che rappresenta il settore di tradizionale occupazione di numerosi imprenditori siciliani.

 

Sintesi del bando PSR Sicilia Sottomisura 16.4

Area geografica: Sicilia

Settore: agricoltura

Dotazione finanziaria: 2 milioni di euro

Obiettivo: cooperazione tra gli operatori del settore agricolo, agro-alimentare e forestale per promuovere la creazione di reti

Beneficiari: agricoltori, cooperative, trasformatori e rivenditori

Spese ammissibili: costituzione partenariato, amministrazione, consulenze, studi di fattibilità, promozione

Tipo di finanziamento: contributo in conto capitale

Procedura di selezione: valutativa a sportello

Scadenza: non specificata

Approfondimento Bando

L’obiettivo della sottomisura 16.4Sostegno alla cooperazione di filiera, sia orizzontale che verticale, per la creazione e lo sviluppo di filiere corte e mercati locali e sostegno ad attività promozionali a raggio locale connesse allo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali ” è quello di finanziare progetti finalizzati a promuovere l’aggregazione degli operatori economici tramite la creazione e lo sviluppo di filiere corte e sostenere attività promozionali in Sicilia, contribuendo così a migliorare l’integrazione dei produttori primari nella filiera agroalimentare e la promozione dei prodotti nei mercati locali.

Leggi anche:  PSR Toscana Sottomisura 16.9, la Regione promuove l’agricoltura sociale attraverso contributi per l’inclusione lavorativa

Chi può partecipare alla sottomisura 16.4 del PSR Sicilia?

I beneficiari sono produttori agricoli (possessori di partita IVA con codice attività ATECO2007 prevalente agricolo e regolarmente iscritti alla CCIAA), cooperative, trasformatori e rivenditori, raggruppati in:

  • gruppi di cooperazione (G.C.) organizzati almeno tra un agricoltore e un soggetto compreso tra operatori dei settori agricolo e forestale e della filiera alimentare e altri soggetti che contribuiscono alla realizzazione degli obiettivi della politica di sviluppo rurale.
  • poli e reti di nuova costituzione e già esistenti.

I gruppi possono presentare domanda anche in forma di ATI (Associazione Temporanea di Imprese) o ATS (Associazione Temporanea di Scopo).

Quali sono le spese ammissibili per l’intervento del PSR Sicilia e la sottomisura 16.4?

La sottomisura si divide in due interventi:

  • cooperazione per lo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali;
  • promozione delle filiere corte e dei mercati locali.

Per quanto riguarda la cooperazione le spese ammissibili non possono essere superiori al 40% dell’importo complessivo del progetto e riguardano costi:

  • amministrativi e legali per la costituzione del partenariato;
  • di predisposizione del progetto di cooperazione;
  • di esercizio per il personale e spese generali;
  • di progettazione e consulenza (questi costi non possono superare il 7% rispetto al totale delle spese relative alle azioni di cooperazione).

Per gli interventi relativi alla promozione le spese ammissibili sono relative a:

  • attività finalizzate alla conoscenza diretta dei luoghi di produzione e dei metodi di lavorazione dei prodotti;
  • manifestazioni, esposizioni, eventi per degustazioni, giornate dimostrative e gastronomiche territoriali, prodotti distribuiti gratuitamente durante le iniziative promozionali, fiere, promozioni sui canali HORECA;
  • realizzazione di un sistema informatico gestionale comune e promozione di portali/siti web e App per la vendita on line dei prodotti.
Leggi anche:  Bando Insight Sardegna 2018 per le start up innovative

Almeno il 60% dell’importo complessivo del progetto deve essere destinato a questo tipo di intervento.

Entità di aiuto e massimali di spesa

L’aiuto è pari al 100% dei costi sostenuti e ritenuti ammissibili, il contributo massimo concedibile è di 100 mila euro per beneficiario. Il progetto della cooperazione deve avere una durata compresa tra 18 mesi e 42 mesi.

Come fare per partecipare alla sottomisura 16.4 del PSR Sicilia?

Prima di presentare la domanda è necessario costituire o aggiornare il fascicolo aziendale; la domanda dovrà essere compilata attraverso il portale SIAN, utilizzando il modello predisposto dall’amministrazione regionale.

Dopo il rilascio informatico della domanda si hanno 10 giorni di tempo per recapitarla a mano o tramite raccomandata A/R alla Regione Siciliana.

Scarica le disposizioni attuative della sottomisura 16.4 del PSR Sicilia 2014 – 2020

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Contattaci e un membro del nostro team ti spiegherà come fare




Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativaPolicy e privacy