Bando per l’erogazione di contributi alle imprese culturali, creative e dello spettacolo del Veneto

Un’occasione per le imprese culturali venete.

Dopo il via libera della Commissione Europea la Regione Veneto ha potuto recentemente deliberare il “Bando per l’erogazione di contributi alle imprese culturali, creative e dello spettacolo”, la sub azione C che ha lo scopo di sostenere il settore favorendo la “cultura d’impresa” attraverso interventi di sviluppo e consolidamento delle attività.

Fondi per nuove tecnologie

I fondi serviranno per investire in macchinari e impianti nuovi e per consulenze riguardanti l´organizzazione e la modernizzazione delle imprese. Sono ammesse le spese motivate dall’acquisto, o di stipula di un contratto in leasing finanziario, beni tangibili come acquisto di hardware e software, amplificatori, proiettori o luci, lavori di manutenzione degli edifici e degli impianti elettrici o idraulici e beni intangibili come consulenze specialistiche riguardanti il marketing, la logistica o i contratti. Tra i beni intangibili sono considerate anche le consulenze per la formazione di nuove e competitive strategie aziendali e per lo sviluppo di progetti competitivi. Viene promosso l´acquisto anche di programmi informatici con lo scopo di digitalizzare e poter fare circolare in internet il patrimonio culturale, così come i servizi per supportare lo sviluppo di programmi culturali per sensibilizzare le persone alla tutela del patrimonio culturale e dell´arte e i servizi per la consulenza sulle nuove tecnologie.

Chi ne può beneficiare

Possono beneficiarne quelle piccole e medie imprese che sono impegnate nei servizi dello spettacolo e della cultura in generale, nella musica e nelle arti.
Requisito fondamentale è la localizzazione nel Veneto e l’iscrizione al Registro delle Imprese o al Repertorio Economico Amministrativo (REA) come aziende attive e con codice ISTAT ATECO 2007 da almeno un anno (sono escluse le aziende iscritte nella sezione start up innovative). Le aziende richiedenti dovranno comprovare l´osservanza delle norme previdenziali e assicurative e di essere nel pieno e libero esercizio dei propri diritti. Per poter presentare la domanda di aiuto economico, è anche necessario dimostrare di essere in grado di amministrare e realizzare i progetti previsti per l´innovazione della tecnologia e delle attrezzature entro il termine perentorio del 30 novembre 2017, e non essere nella situazione di liquidazione volontaria. Dovranno anche presentare la documentazione provante l´assunzione di persone disabili nelle percentuali previste dalla legge e di attuare medesime opportunità tra gli uomini e le donne impiegati nell´attività lavorativa.

Leggi anche:  Regione Marche: bando sulla trasformazione dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura

Somma disponibile

I fondi totali disponibili sono pari a 3 milioni di euro che non rientrano nel tipo soggetto a limiti secondo la Legge della regione n. 1/2011; si tratta di titoli a fondo perduto e vengono concessi ai sensi del Regolamento dell´Unione Europea, con un massimo di 200 mila euro ad azienda e non superiore al 70% della spesa totale prevista per i rinnovi. Le spese dovranno essere programmate e presentate alla commissione per essere valutate ed accettate come finanziabili dal bando regionale. Al di sotto di 15 mila euro di spesa per comprare nuovi strumenti o per le consulenze, la domanda non può essere accettata dalla commissione.
I contributi del bando sono concessi dopo una valutazione da parte di una commissione e la stipula di una graduatoria delle aziende approvate; saranno accettate esclusivamente le domande presentate per via telematica e i finanziamenti previsti non potranno essere cumulati con altri contributi aventi lo stesso obiettivo.
La domanda può essere presentata a partire dalle ore 10.00 del giorno giovedì 3 novembre 2016, fino alle ore 18.00 del venerdì 3 dicembre 2016.

Info: Bando

Hai dei dubbi sull'argomento appena letto?
Chiedi ad un esperto.

Hai ancora domande? compila i campi sottostanti e i migliori professionisti del settore ti risponderanno.
Registrati o accedi per visualizzare il contenuto.

Per visualizzare il contenuto o Registrati.


Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook