Finanziamenti per progetti di innovazione e sicurezza

Approvato dalla Regione Piemonte un programma di finanziamenti per le piccole e medie imprese, a sostegno di progetti che puntino alla sostenibilità ambientale, innovazione, sicurezza nei luoghi di lavoro e miglioramento della competitività nei processi produttivi.

Destinatari del bando sono le PMI già avviate e che esercitino attività primaria e volta alla produzione di beni e servizi appartenenti alle seguenti sezioni (classificazione ATECO 2007):

  • Estrazioni di minerali da cave e miniere;
  • Attività manifatturiere;
  • Produzione di pasti e piatti preparati;
  • Attività professionali, scientifiche e tecniche;
  • Fornitura di acqua, reti fognarie, gestione dei rifiuti e risanamento;
  • Costruzioni;
  • Trasporto e magazzinaggio;
  • Informazione e comunicazione;
  • Fornitura di elettricità, gas, vapore e aria condizionata;
  • Imprese che, sebbene le loro attività non siano rappresentate all’interno dei codici ATECO 2007, presentino domanda per innovazioni nei processi produttivi che determinino il successivo inserimento dell’attività all’interno dei codici ATECO.

Le tipologie di spese ammissibili (di importo non inferiore a € 250.000) sono:

  • Acquisizione di tecnologie;
  • Acquisizione di servizi tecnico-scientifici;
  • Acquisizione e applicazione al processo produttivo di beni e servizi che consentano un miglioramento del processo produttivo.

Il finanziamento ricoprirà il 100% delle spese ammissibili, dovrà avere una durata di 5 anni (di cui un anno di preammortamento) e dovrà essere rimborsato in rate trimestrali posticipate.

Fonte : www.regione.piemonte.it

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Compila il form sottostante per contattarci





[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy