Lazio: bando “Smart Energy Fund”, nuovi finanziamenti per impianti eolici

Le energie rinnovabili progrediscono grazie al bando “Smart Energy Fund”, rifinanziato per consentire maggiori agevolazioni agli impianti eolici e idroelettrici

Per la Regione Lazio, il bando “Smart Energy Fund” è stato rifinanziato per 6,8 milioni di euro, arrivando così all’importo complessivo di 21,6 milioni di euro, finalizzato a finanziare piccoli impianti eolici e idroelettrici. Un passo in avanti verso le energie rinnovabili.

L’obiettivo del rifinanziamento del bando “Smart Energy Fund” è quello di sostenere la realizzazione di investimenti per il miglioramento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia rinnovabile.

Beneficiari del bando “Smart Energy Fund”:

Piccole e medie imprese del Lazio che realizzano il programma di investimento grazie al prestito agevolato ricevuto a valere sul Fondo e beneficiano dell’agevolazione in forma indiretta tramite un terzo soggetto che ottiene il prestiti agevolato trasferendo all’impresa il beneficio del tasso agevolato.

Caratteristiche del bando:

  • gli investimenti per l’efficienza energetica e per la produzione di energia devono riguardare immobili esistenti e con destinazione d’uso non abitativa;
  • nuova tipologia di investimenti semplici: piccoli impianti idroelettrici ed eolici con accesso diretto con eccesso diretto agli incentivi previsti dal DM 6 luglio 2012;
  • possibilità di presentare come spese ammissibili fino a un 20% di costi interni.

Vediamo da vicino quali sono gli investimenti ammissibili previsti dal bando “Smart Energy Fund”:

  • investimenti semplici tra cui: pannelli solari termici, caldaie a condensazione, sostituzione serramenti e infissi, installazione apparecchi a Led, fotovoltaico, impianti a biomassa;
  • investimenti complessi come la riduzione dei consumi di energia primaria nella misura minima del 10% annuo;
  • investimenti che migliorano almeno di una classe la prestazione energetica dell’edificio;
  • altri impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili;
  • impianti ex novo per la cogenerazione ad alto rendimento.

Per poter usufruire delle agevolazioni del bando “Smart Energy Fund” occorre presentare la domanda secondo le seguenti procedure:

  • compilare la domanda per via telematica sul sito www.lazioinnova.it;
  • sottoscrivere il Dossier di Richiesta digitalmente dal legale rappresentante del soggetto richiedente o da persona con poteri equipollenti;
  • inviare il Dossier di Richiesta tramite PEC all’indirizzo di posta [email protected]pec.lazioinnova.it.

Presentazione delle domande 

Info:
Lazio Innova
Lazio Europa

 

Vedi anche: Green Economy: nuovi incentivi per il risparmio energetico

 

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Compila il form sottostante per contattarci





[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy