Quali sono le Aree rurali del PSR Friuli Venezia Giulia?

Il PSR Friuli Venezia Giulia 2014-2020 è stato approvato il 24 settembre 2015 dalla Commissione Europea; la dotazione finanziaria è di 296 milioni di euro. Gli obiettivi più rilevanti che si è riproposta la Regione sono due:

  • contribuire al miglioramento del settore agricolo e della produzione dei prodotti primari aumentandone la competitività;
  • valorizzare e proteggere gli ecosistemi.

Le priorità dell’Unione Europea in materia di sviluppo rurale sono state declinate dal Friuli Venezia Giulia in 14 obiettivi a loro volta suddivisi in interventi.

La Regione è classificata come una tra quelle più sviluppate, con un territorio montuoso per il 43% dell’intera superficie, una zona pianeggiante pari al 38% e collinare per il 19%. È la regione più piccola del nord-est. L’intera regione è stata così suddivisa:

A – Poli Urbani: 4 comuni;

B – Aree rurali ad agricoltura intensiva specializzata: 108 comuni

C – Aree rurali intermedie: 48 comuni

D – Aree rurali con problemi complessivi di sviluppo: 58 comuni.

Di seguito l’elenco dei comuni divisi per macroaree. Le zone A1, B1 e C1 sono quelle appartenenti alla regione omogenea del Carso.

A – Poli Urbani

Trieste (A – A1), Gorizia, Pordenone, Udine;

B – Aree rurali ad agricoltura intensiva specializzata

Gorizia: Capriva del Friuli, Cormons, Doberdò del Lago (B1), Dolegna del Collio, Farra d’Isonzo, Fogliano Redipuglia (B – B1), Gradisca d’Isonzo, Grado, Mariano del Friuli, Medea, Monfalcone (b – B1), Moraro, Mossa, Romans d’Isonzo, Ronchi dei Legionari (B – B1), Sagrado(B1), San Canzian d’Isonzo, San Lorenzo Isontino, San Pier d’Isonzo, Staranzano, Turriaco, Villesse;

Leggi anche:  Bando agriturismo in Sicilia: diversificare le attività agricole con l'operazione 6.4.a del PSR 2014-2020

Pordenone: Azzano Decimo, Brugnera, Casarsa della Delizia, Chions, Cordenons, Cordovado, Fiume Veneto, Fontanafredda, Morsano al Tagliamento, Pasiano di Pordenone, Porcia, Prata di Pordenone, Pravisdomini, Roveredo in Piano, Sacile, San Giorgio della Richinvelda, San Martino al Tagliamento, San Quirino, San Vito al Tagliamento, Sesto al Reghena, Spilimbergo, Valvasone Arzene, Vivaro, Zoppola;

Udine: Aiello del Friuli, Aquileia, Bagnaria Arsa, Basiliano, Bertiolo, Bicinicco, Buttrio, Camino al Tagliamento, Campoformido, Campolongo al Torre, Carlino, Castions di Strada, Cervignano del Friuli, Chiopris-Viscone, Codroipo, Coseano, Dignano, Fiumicello, Flaibano, Gonars, Latisana, Lestizza, Lignano Sabbiadoro, Manzano, Marano Lagunare, Martignacco, Mereto di Tomba, Moimacco, Mortegliano, Muzzana del Turgnano, Palazzolo dello Stella, Palmanova, Pasian di Prato, Pavia di Udine, Pocenia, Porpetto, Povoletto, Pozzuolo del Friuli, Pradamano, Precenicco, Premariacco, Reana del Rojale, Remanzacco, Rivignano, Ronchis, Ruda,  San Giorgio di Nogaro, San Giovanni al Natisone, San Vito al Torre, San Vito di Fagagna, Santa Maria la Longa, Sedegliano, Talmassons, Tapogliano, Tavagnacco, Teor, Terzo d’Aquileia, Torviscosa, Trivignano Udinese, Varmo, Villa Vicentina, Visco.

C – Aree rurali intermedie

Gorizia: San Floriano del Collio, Savogna d’Isonzo(C1);

Pordenone: Arba, Aviano, Budoia, Caneva, Castelnovo del Friuli, Cavasso Nuovo, Fanna, Maniago, Meduno, Montereale Valcellina, Pinzano al Tagliamento, Polcenigo, Sequals, Travesio, Vajont;

Trieste: Duino-Aurisina (C1), Monrupino(C1), Muggia(C1), San Dorligo della Valle(C1), Sgonico(C1);

Udine: Artegna, Attimis, Buja, Cassacco, Cividale del Friuli, Colloredo di Monte Albano, Corno di Rosazzo, Faedis, Fagagna, Gemona del Friuli, Magnano in Riviera, Majano, Montenars, Moruzzo, Nimis, Osoppo, Pagnacco, Prepotto, Ragogna, Rive d’Arcano San Daniele del Friuli, San Pietro al Natisone, Tarcento, Torreano, Treppo Grande, Tricesimo;

D – Aree rurali con problemi complessivi di sviluppo

Pordenone: Andreis, Barcis, Cimolais, Claut, Clauzetto, Erto e Casso, Frisanco, Tramonti di Sopra, Tramonti di Sotto, Vito d’Asio;

Leggi anche:  PSR Toscana sottomisura 6.4.1: finanziamenti alle imprese per la diversificazione delle aziende agricole

Udine: Amaro, Ampezzo,  Arta Terme,  Bordano, Cavazzo Carnico, Cercivento, Chiusaforte, Comeglians, Dogna, Drenchia, Enemonzo, Forgaria nel Friuli, Forni Avoltri, Forni di Sopra, Forni di Sotto, Grimacco, Lauco, Ligosullo, Lusevera, Malborghetto Valbruna, Moggio Udinese, Ovaro, Paluzza, Paularo, Pontebba, Prato Carnico, Preone, Pulfero, Ravascletto, Raveo, Resia, Resiutta, Rigolato, San Leonardo, Sappada, Sauris, Savogna, Socchieve, Stregna, Sutrio, Taipana, Tarvisio, Tolmezzo, Trasaghis, Treppo Carnico, Venzone, Verzegnis, Villa Santina, Zuglio.

Facebook Comments