Concorso Esercito 2018: cercasi 8 mila volontari per un anno

Il 2018 si apre con un’interessante opportunità per chi ha sempre desiderato intraprendere un’esperienza lavorativa nell’Esercito italiano.

Il bando riguarda 8 mila volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) che verranno reclutati in 4 blocchi per snellire al massimo tutte le procedure concorsuali:

  • 1° blocco, 2 mila posti con prevista incorporazione nel mese di maggio 2018;
  • 2° blocco, 2 mila posti con prevista incorporazione nel mese di settembre 2018;
  • 3° blocco, 2 mila posti con prevista incorporazione nel mese di novembre 2018;
  • 4° blocco, 2 mila posti con prevista incorporazione nel mese di febbraio 2019.

Dove: Italia

Posizioni aperte: volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1)

Numero posti: 8 mila

Requisiti:

  1. cittadinanza italiana;
  2. godimento dei diritti civili e politici;
  3. aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 25° anno di età;
  4. non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, oppure non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  5. non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, oppure prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o di Polizia, a esclusione dei proscioglimenti a domanda, per inidoneità psico-fisica e mancato superamento dei corsi di formazione di base;
  6. non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  7. aver tenuto condotta incensurabile;
  8. non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  9. idoneità psico-fisica e attitudinale per l’impiego nelle Forze armate in qualità di volontario in ferma prefissata di un anno;
  10. esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e per l’uso, anche saltuario od occasionale, di sostanze stupefacenti nonché per l’utilizzo di sostanze psicotrope a scopo non terapeutico;
  11. non essere in servizio quali volontari nelle Forze armate.

Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore)

Tipo di contratto: a tempo determinato (un anno)

Domanda e scadenza: la domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente mediante la procedura informatica disponibile sul sito della Ministero della Difesa seguendo le istruzioni del sistema automatizzato, entro il termine perentorio di scadenza di presentazione fissato per ciascun blocco.

  • 1° blocco; la domanda di partecipazione può essere presentata dal 5 gennaio 2018 al 24 gennaio 2018, per i nati dal 24 gennaio 1993 al 24 gennaio 2000, estremi compresi;
  • 2° blocco: sarà possibile candidarsi dal 26 febbraio 2018 al 27 marzo 2018, per i nati dal 27 marzo 1993 al 27 marzo 2000, estremi compresi;
  • 3° blocco: dal 12 aprile 2018 al 11 maggio 2018, per i nati dal 11 maggio 1993 al 11 maggio 2000, estremi compresi;
  • 4° blocco: la domanda di partecipazione può essere presentata dal 7 giugno 2018 al 6 luglio 2018, per i nati dal 6 luglio 1993 al 6 luglio 2000, estremi compresi.

Fonte: Bando

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Compila il form sottostante per contattarci





[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy