Concorso Guardia di Finanza: si cercano 631 Allievi Marescialli

È stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale il concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione di 631 allievi marescialli al 90° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza, per l’anno accademico 2018/2019.

 

Dove: Italia

Posizioni aperte: Allievi Marescialli Guardia di Finanza.

Le posizioni sono così organizzate:
1) 584 posti del contingente ordinario, di cui:

  • 18 riservati ai candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo, riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore;
  • 8 riservati al coniuge e ai figli superstiti, oppure ai parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio.

2) 47 posti del contingente di mare di cui:

  • 30 per la specializzazione “nocchiere abilitato al comando” (NAC);
  • 17 per la specializzazione “tecnico di macchine” (TDM), di cui 6 riservati ai militari del Corpo, che abbiano frequentato, con esito favorevole, il corso per “motorista navale” presso la Scuola Nautica della Guardia di Finanza;

Requisiti principali:

  • essere cittadini italiani e godere dei diritti civili e politici
  • aver compiuto il 17° anno di età e non aver superato il giorno di compimento del 26° anno di età alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda (5 aprile 2018). Per gli appartenenti al Ruolo Sovrintendenti ed al Ruolo Appuntati e Finanzieri, gli Allievi Finanzieri e gli Ufficiali di Complemento o in ferma prefissata del Corpo della Guardia di Finanza il limite è elevato a 35 anni non compiuti.

Titolo di studio: aver conseguito o essere in grado di conseguire al termine dell’anno scolastico 2017/2018 un diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità) che consenta l’iscrizione ai corsi di laurea previsti dalle Università statali o legalmente riconosciute

Tipo di contratto: tempo indeterminato, fascia retributiva F1 (1.798 euro lordi), periodo di prova di 4 mesi e, in caso di assunzione, permanenza nella sede designata per almeno 5 anni.

Numero posti: 361

Domanda e scadenza: La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta ed inviata entro il 5 aprile 2018 esclusivamente con modalità telematiche, compilando l’apposito modulo presente sul sito della Guardia di Finanza nella pagina dedicata.

Fonte: Bando

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Contattaci e un membro del nostro team ti spiegherà come fare




Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativaPolicy e privacy