8000 Euro d’incentivi rottamazione per chi acquista un camper nuovo

Il 2016 è l’anno per sostituire il vecchio camper grazie ad una serie d’incentivi


Incentivi rottamazione 2016
, è questa la parola d’ordine che riuscirà a portare respiro alla filiera del camper e caravanning. È stato approvato, infatti, proprio in questi giorni, un emendamento nella Legge di Stabilità 2016 che prevede uno stanziamento massimo di 5 milioni di euro destinati ad incentivare il rinnovo del comparto camper, caravan e roulotte, tramite l’utilizzo di incentivi per chi compra un nuovo veicolo, rottamando il vecchio.

Molteplici sono gli effetti auspicati con l’introduzione degli incentivi rottamazione:

  • dare nuovi impulsi alla terza filiera del camper e caravanning più importante d’Europa, tramite l’aumento delle vendite di mezzi nuovi. Infatti, nonostante il settore produttivo sia in flessione ormai da qualche anno, l’Italia resta il terzo produttore Europeo del comparto;
  • ridurre l’inquinamento e aumentare la sicurezza stradale, fattori quest’ultimi legati all’avanzamento tecnologico ed all’aumento degli standard di sicurezza.

Sebbene manchino ancora i decreti attuativi, è già chiaro chi, ed in che misura, potrà fruire degli incentivi rottamazione.

Bonus incentivi rottamazione

Spettano nella misura massima di 8000 euro a chi acquista un nuovo veicolo (camper, caravanning, roulotte), con standard emissivi Euro 5 o superiori, rottamando il vecchio appartenete ad uno dei seguenti standard emissivi:

  • Euro 0;
  • Euro 1;
  • Euro 2.

L’incentivo rottamazione di massimo 8000 Euro si manifesta con uno sconto diretto sul prezzo d’acquisto che sarà poi rimborsato al venditore con un meccanismo di credito d’imposta in compensazione.
Ciò significa che lo sconto di cui si avvantaggia il compratore viene anticipato dal rivenditore che lo recupererà in sede di dichiarazione dei redditi. Oltre a questo bonus, sarà possibile applicare per i produttori ed i venditori, ulteriori incentivi rottamazione da aggiungere a quelli statali, e far salire così l’incentivo oltre gli 8000 Euro.

Nello specifico l’incentivi rottamazione spettano a chi acquisterà durante tutto il 2016 (dal primo gennaio al 31 dicembre) un veicolo nuovo, rottamando il vecchio, e immatricolerà il nuovo veicolo entro il 31 marzo dell’anno successivo.

Info: Legge di Stabilità 2016

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Compila il form sottostante per contattarci





[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy