Pacchetto Adulti per disoccupati: via libera in Umbria

Umbria, Pacchetto Adulti per disoccupati: semaforo verde per il nuovo programma di reinserimento.

La Regione Umbria, per favorire il reinserimento dei soggetti che hanno perso il lavoro non per propria volontà, ha dato il via libera al pacchetto adulti per disoccupati.
Questo provvedimento rientra all’interno delle misure relative alle politiche attive del lavoro biennale che sono state stanziate dalla Regione con una cifra che si aggira intorno ai 16 milioni di euro.
Non tutti i disoccupati tuttavia possono usufruire dell’opportunità lanciata dal provvedimento; infatti il soggetto che intende aderire a questo programma deve possedere determinati requisiti:

  • deve avere almeno 30 anni di età;
  • deve aver fatto l’iscrizione presso il centro di impiego di competenza della Regione da almeno 6 mesi, o 12 mesi nel caso la richiesta arrivi da un soggetto non residente nella regione;
  • sta usufruendo di ammortizzatori sociali riferibili ad assegni di ricollocazione.

Che cosa prevede il programma

Il nuovo programma approvato dalla Regione Umbria appositamente per i disoccupati che cercano di inserirsi nel mondo del lavoro prevede due possibili strade:

  • consegna di voucher per frequentare uno dei corsi formativi presenti nel Catalogo Unico Regionale dell’offerta formativa, per chi non possiede nessun tipo di qualifica;
  • speciali tirocini extracurrriculari per i soggetti che hanno specifiche qualifiche acquisite in precedenza.

Come iscriversi al programma

I soggetti che sono provvisti delle caratteristiche richieste, possono aderire al programma tramite l’apposito portale all’interno del sito web della Regione Umbria, denominato “Lavoro per te“; dopo la registrazione al portale e l’adesione al pacchetto adulti per disoccupati si potrà fissare un appuntamento presso il Centro per l’Impiego prescelto.

Leggi anche:  Fondo rotativo per il cinema: 1 milione e 250 mila euro per rilanciare il settore

Le novità della Regione

Il programma relativo ai disoccupati della Regione Umbria non è l’unico provvedimento emesso negli ultimi tempi. Infatti è da annoverare l’aggiornamento effettuato recentemente del progetto Garanzia Giovani, mirato in questo caso a permettere ai lavoratori e disoccupati giovani di accrescere le proprie potenzialità e conoscenze attraverso specifici programmi di tirocinio di corsi formativi per vecchie e nuovi qualificazioni.
Si tratta dunque di un piano completo che mira a combattere le due piaghe che stanno colpendo l’Italia intera, ossia la disoccupazione e l’impossibilità di non poter contare su un lavoro stabile.

Da annotare anche che il provvedimento appena emesso dalla Regione Umbria permette alle imprese che assumono nuovi dipendenti rientranti nel Programma con un contratto anche solo a tempo determinato di almeno 12 mesi di usufruire di un bonus per assunzione variabile dai 2.500 ai 10.000 € in base a determinati fattori, come età del soggetto assunto, situazione di disoccupazione con iscrizione o meno presso il centro dell’impiego di competenza della Regione, carriera lavorativa precedente, competenze professionali acquisite e predisposizione ai diversi orari di lavoro disponibili presso l’azienda verso cui viene effettuato il programma.

Info: Regione Umbria

Hai dei dubbi sull'argomento appena letto?
Chiedi ad un esperto.

Hai ancora domande? compila i campi sottostanti e i migliori professionisti del settore ti risponderanno.
Registrati o accedi per visualizzare il contenuto.

Per visualizzare il contenuto o Registrati.


Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook