PSR Sicilia: attivata la misura 16.1 per la costituzione dei Gruppi Operativi

Aggiornamento del 09 ottobre 2018

La Regione comunica un ulteriore posticipo della data di apertura al 15 ottobre 2018. Leggi l’avviso.


Aggiornamento del 25 settembre 2018

La regione comunica che, per ragioni di ordine tecnico, la data di apertura del bando è stata posticipata all’8 ottobre 2018. Leggi l’avviso 


La Regione Sicilia ha pubblicato il bando relativo alla sottomisura 16.1 “Sostegno per la costituzione e la gestione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura”.

 

Sintesi del bando PSR Sicilia 16.1

Area geografica: Sicilia

Settore: agricoltura

Dotazione finanziaria: 27 milioni di spesa pubblica, di cui FEASR 16,335 milioni

Obiettivo: costituzione di Gruppi Operativi (GO) del Partenariato Europeo per l’Innovazione (PEI) per la creazione di un progetto innovativo in ambito di sostenibilità dell’agricoltura

Beneficiari: PMI, Organismi di ricerca

Spese ammissibili: consulenze, servizi

Tipo di finanziamento: Contributo in conto capitale

Scadenza: data ancora in pubblicazione

Approfondimento bando

La misura 16 incentiva la collaborazione tra i diversi attori della filiera, allo scopo di potenziare il ruolo delle imprese nei progetti di collaborazione con gli Organismi di ricerca.

Chi può partecipare alla sottomisura 16.1 del PSR Sicilia?

PRIMA FASE: coloro che costituiscono il GO e, nello specifico, ci devono essere almeno 2 soggetti, di cui uno appartenente alla categoria delle aziende agricole, alimentare e forestale con un’unità produttiva interessata dagli interventi ubicata in Sicilia. Gli altri soggetti che possono partecipare al GO, organismi di ricerca e aziende che lavorano in settori collegati, non hanno il limite territoriale.

Leggi anche:  PSR Liguria Sottomisura 4.1: finanziamenti alle imprese agricole

SECONDA FASE: il GO costituito o che si impegna a costituirsi entro 30 giorni dall’accettazione della domanda.

Quali sono le spese ammissibili per la sottomisura 16.1 del PSR Sicilia?

Nella prima fase sono ammessi interventi di animazione del territorio, studi di fattibilità, predisposizione della proposta di Piano di Progetto da presentare nella seconda fase, predisposizione di una bozza del regolamento di costituzione del GO e di tutta la documentazione necessaria al suo funzionamento.

Nella seconda fase, invece, sono ammissibili i seguenti interventi:

  • costituzione del GO;
  • attività di coordinamento del partenariato ed esercizio della cooperazione;
  • interventi di realizzazione del Piano di progetto;
  • attività di accompagnamento svolta da un facilitatore o innovation broker;
  • attività di ricerca di tipo industriale o sperimentale, solo se strettamente funzionale ai fini del progetto;
  • attività di divulgazione dei risultati e di partecipazione della rete PEI.

Intensità di aiuto e massimali di spesa

Per la prima fase è previsto un importo massimo di spesa di 40 mila euro per beneficiario come rimborso, nella misura del 100% delle spese effettuate. Nella seconda fase l’importo massimo è pari a 500 mila euro con un sostegno del 100% dei costi ammissibili sostenuti.

Come fare per partecipare alla sottomisura 16.1 del PSR Sicilia?

La data di presentazione delle domande deve essere ancora pubblicata.

Scarica le Disposizioni attuative della sottomisura 16.1 del PSR Sicilia 2014-2020

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Contattaci e un membro del nostro team ti spiegherà come fare




Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativaPolicy e privacy