Concorsi Ministero della Giustizia 2018: lo Stato cerca esperti criminologi

Il Ministero della Giustizia ha indetto una selezione pubblica, per titoli e colloquio d’idoneità, per la formazione di una graduatoria di candidati idonei al conferimento di incarichi di lavoro come consulenti Esperti Psicologi e Criminologi presso gli Istituti Penitenziari del Piemonte e Valle D’Aosta e in quelli della Liguria.

 

Dove: Piemonte, Liguria, Valle D’Aosta.

Requisiti:

  • età compresa tra i 25 e i 70 anni;
  • assenza di condanne penali o applicazioni di pena ai sensi dell’articolo 444 del Codice di Procedura Penale;
  • assenza di procedimenti penali o procedimenti per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione in corso;
  • assenza di precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale;
  • possesso di partita Iva o disponibilità ad aprirla.

Posizioni aperte: esperti in Psicologia e Criminologia

Titolo di studio: laurea e diploma di specializzazione in Criminologia o Scienze Psichiatriche Forensi, o master di II livello in Criminologia.

Tipo di contratto: determinato. Le graduatorie saranno considerate valide per il quadriennio 2018/2021, mentre gli incarichi di consulenza avranno una durata massima di 1 anno, eventualmente rinnovabili per un periodo massimo di 4 anni.

Numero posti: non definito

Domanda e scadenza: le domande possono essere inviate via PEC all’indirizzo pr.torino@giustiziacert.it entro il 28 dicembre 2017.

Approfondisci l’avviso di selezione.

Hai dei dubbi sull'argomento appena letto?
Chiedi ad un esperto.

Hai ancora domande? compila i campi sottostanti e i migliori professionisti del settore ti risponderanno.
Registrati o accedi per visualizzare il contenuto.

Per visualizzare il contenuto o Registrati.


Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook