Progetti “Per e Delle donne” valorizzati con WE-Women for Expo

L’expo 2015 apre le porte alla creatività e imprenditorialità femminile, qualità ritenute dal Presidente di Expo 2015 Diana Bracco, in perfetta sintonia con il tema affrontato da Expo. La capacità insita nelle donne di prendersi cura della famiglia e il modo in cui la nutrono, rimanda metaforicamente e con una visione universale e romantica, al modo in cui Expo si propone di nutrire il pianeta.

Il concorso prevede due progetti, voluti fortemente dal padiglione Italia e da We-women for Expo: il primo di questi, denominato “Progetti delle donne”, ha l’obiettivo di premiare il talento e le capacità imprenditoriali femminili sul tema Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Possono partecipare al concorso tutte le imprenditrici o aspiranti imprenditrici, a prescindere dalla forma giuridica in cui si presentano (ditta individuale o società), che vivono e lavorano in Italia. Per le vincitrici prevista l’erogazione di tre premi: 40.000, 30.000, 10.000 euro e anche l’esposizione all’interno del padiglione Italia dei progetti scelti.

Progetti per le donne” è, invece, il secondo progetto che è rivolto a società, associazioni, ONG, enti pubblici o privati e agenzie internazionali con sede legale in Italia, che abbiano in passato realizzato progetti a favore delle donne, lo scopo è quello di dare la giusta visibilità a questo tipo di azioni “per le donne”, appunto.

I progetti scelti saranno 100 in totale e godranno di tutta la visibilità che meritano all’interno di Expo 2015.

Per partecipare ad entrambi invia la tua candidatura entro il 31 ottobre 2015.

Per tutte le informazioni CLICCA QUI

Fonte:expo2015

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Compila il form sottostante per contattarci





[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy