Apulia Film Commission: contributi a fondo perduto

L’Apulia Film Commission ha istituito l’Apulia Regional Film Fund, un nuovo fondo con stanziamento di risorse pari a 150.000 euro, destinato al sostegno di progetti filmici che favoriscano la crescita delle professioni artistiche e tecniche nella produzione audiovisiva pugliese.
Sono previsti contributi diretti a sostenere, a fondo perduto, i costi di preparazione, lavorazione e/o postproduzione per un totale massimo di 50.000 euro.
Destinatarie dei contributi sono le società di produzione audiovisiva, cinematografica e televisiva, con sede legale e operativa in Puglia, che presentino progetti con regista nato o residente nella medesima regione.

REQUISITI E AMMISSIBILITÀ

Ciascuna produzione può richiedere contributi per un massimo di tre progetti all’anno e saranno ritenuti accettabili esclusivamente i progetti di produzioni con un piano che attesti la copertura finanziaria pari al 20% del budget complessivo. Nello specifico, sono ammissibili:
– Lungometraggi di finzione e animazione (minimo 75’);
– Film TV/Web di finzione e animazione (minimo 75’);
– Serie TV/Web di finzione e animazione (minimo 100’);
– Documentari/docufiction;
– Cortometraggi di finzione e animazione (massimo 20’);
– Fuori formato (tutte le tipologie filmiche escluse dalle precedenti categorie, esclusi commercial e programmi TV).

I BENEFICIARI

I progetti beneficiari dovranno concludersi:

  • entro 18 mesi nel caso di lungometraggi, film TV/Web, serie TV/Web, documentari/docufiction;
  • entro 12 mesi nel caso di cortometraggi e progetti fuori formato, dalla data di delibera di assegnazione delle risorse.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ritenute ammissibili esclusivamente le spese al netto dell’IVA riguardanti:

  • direzione, attori e attrici, personale artistico, produzione, personale tecnico, maestranze;
  • costumi, scenografia, teatri e costruzioni, interni e esterni dal vero, noleggio mezzi tecnici, trasporti, edizione, assicurazioni, noleggi di varia natura, catering, alberghi.
Leggi anche:  Istituita la Sezione speciale del Fondo di Garanzia Cinema

ENTITÀ DEI CONTRIBUTI

Il contributo a fondo perduto, sarà pari al 50% delle spese. Ogni beneficiario potrà ricevere un contributo massimo di euro 50.000 euro, non cumulabile con gli altri fondi istituiti dall’Apulia Film Commission. La domanda per accedere a tali contributi dovrà essere necessariamente essere inviata, pena l’esclusione, entro l’inizio della lavorazione.

 

Fonte : Apulia Film Commission

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Contattaci e un membro del nostro team ti spiegherà come fare




[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy