Salute: cure odontoiatriche gratuite, ecco come richiederle

D’ora in poi sarà possibile richiedere cure odontoiatriche gratuite rivolgendosi al patronato di zona o al proprio caf

Le cure odontoiatriche finalmente potranno essere gratuite grazie alla possibilità di richiedere al patronato o al caf la relativa esenzione. Questa possibilità viene data solo se sussistono i seguenti requisiti:

  • non superare i 13.000 euro annui di reddito.

Ecco come fare la richiesta per usufruire delle cure odontoiatriche gratuite:

  • presentare la propria documentazione anagrafica, reddituale e quella relativa al patrimonio immobiliare al patronato di zona o al caf;
  • compilazione del modello ISEE, finalizzata alla verifica economica reale e necessaria per usufruire delle cure odontoiatriche gratuite;
  • se non si superano i 13.000 euro annui di reddito si può avanzare la richiesta delle cure odontoiatriche gratuite;
  • recarsi alla propria ASL con una fotocopia del modello ISEE e una copia del documento di identità e della tessera sanitaria.

Infine, occorre rivolgersi all’ufficio ticket all’interno dell’ASL e richiedere il modello relativo all’esenzione delle cure odontoiatriche, compilarlo e rilasciare poi, in giorni stabiliti, la documentazione agli addetti che procederanno alla verifica dei requisiti. Una volta verificati i requisiti, ci sarà il rilascio immediato dell’esenzione delle spese odontoiatriche.

Info: Governo

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Compila il form sottostante per contattare l'azienda






[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy