Dal Friuli Venezia Giulia arrivano contributi per master di alta formazione per PMI

La regione supporta la crescita aziendale puntando sulla formazione di imprenditori, amministratori e personale delle piccole e medie imprese.

Tra gli elementi che concorrono al successo di una PMI c’è la preparazione e la formazione del proprio organico. Non ci si può improvvisare imprenditori o manager e sperare di spiccare nel panorama economico italiano già abbastanza saturo.

Non basta certo, ma avere una squadra preparata e formata ad affrontare il mercato di riferimento dell’impresa è un surplus importante, dal quale ormai non si può più prescindere e, se questo non è un elemento su cui poter puntare bisogna correre ai ripari se si vuole eccellere. È necessario quindi effettuare degli investimenti sulla formazione e spesso si può puntare su contributi pubblici per supportare la crescita aziendale.

Il Friuli Venezia Giulia, grazie alla legge regionale 3/2015, prevede incentivi per lo sviluppo di adeguate capacità manageriali a favore delle piccole e medie imprese. Si tratta di master di alta formazione dedicati a titolari, amministratori e personale delle piccole e medie imprese.

Chi sono i beneficiari dei contributi per i master di alta formazione per le PMI friulane?

Possono beneficiare degli incentivi le imprese che alla data di presentazione della domanda, siano:

  • iscritte al Registro delle imprese presso la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura competente per territorio;
  • attive e con sede legale o unità operativa/e, cui si riferiscono le iniziative, nel territorio regionale;
  • non in stato di scioglimento o liquidazione volontaria e non sottoposte a procedure concorsuali, quali fallimento, liquidazione coatta amministrativa, concordato preventivo, amministrazione controllata o straordinaria.
Leggi anche:  Contributi alle assunzioni in Sicilia: bonus fino a 8 mila euro l’anno

Di cosa trattano i master di alta formazione per le PMI?

Le piccole e medie imprese attraverso i contributi concessi possono finanziare la partecipazione a programmi master di alta formazione manageriale e imprenditoriale accreditati dall’associazione italiana per la formazione manageriale o da equivalenti organismi europei.

Per quanto riguarda le spese ammissibili queste si riferiscono a:

  1. spese d’iscrizione a programmi master per i titolari gli amministratori e il personale della PMI;
  2. spese per l’acquisto di testi connessi al master stesso.

Il contributo a fondo perduto prevede che l‘importo minimo di spesa ammissibile non deve essere inferiore a mille e 500 euro per domanda, mentre l’importo massimo del contributo concedibile è pari a 2 mila euro per domanda.

Le intensità di contributo concedibile, è pari al 50% della spesa ammissibile, salvo che la PMI non richieda una percentuale minore.

Come fare per accedere ai contributi per i master di alta formazione per le PMI friulane?

Le domande di incentivo sono presentate esclusivamente mediante posta elettronica certificata (PEC) agli indirizzi presenti nell’avviso. La scadenza per la presentazione delle domande è il 30 aprile 2018.

Se siete tra i fortunati che possono usufruire di questa opportunità, vi esortiamo a non farvela scappare, perché è un’occasione per arricchire le risorse umane della vostra impresa. Per cui affrettatevi a presentare la domanda, ma non dimenticate di farvi affiancare da un valido professionista.

Approfondisci la legge regionale 3/2015, articolo 17, comma 1, lettera b bis.

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Contattaci e un membro del nostro team ti spiegherà come fare




Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativaPolicy e privacy