Attività edilizie: ecco il modulo Super Dia 2015

L’Italia si muove finalmente verso un graduale smaltimento della burocrazia in diversi campi. Tra questi c’è il settore edile, che ha già conosciuto diverse novità con i modelli CIL, CILA, SCIA ed altro ancora. Oggi tocca ad un altro importante modello, il Super Dia 2015.

Super Dia 2015

Il Super Dia è un modulo semplificato per la denuncia di inizio attività che può andare a sostituire il permesso di costruire. Esso verrà adottato in tutta la penisola, secondo il Decreto Sblocca Italia, con l’unico fine di semplificare la modulistica nel settore edile e quindi accelerare i lavori.

Inoltre, potrà essere utilizzabile a partire dal 16 ottobre 2015 ed il suo utilizzo sarà facoltativo esclusivamente per le regioni a statuto speciale.

Tipologia di lavori

Tra le tipologie di inizio cantiere previste ci sono:

  • nuove costruzioni;
  • ristrutturazioni edili pesanti;
  • ristrutturazioni urbanistiche.

Come compilare il modello

Durante la compilazione, il professionista abilitato deve inserire una serie di informazioni e dati relativi al tipo di lavoro, tra cui:

  • calcolo del contributo di costruzione (specificare se si tratta di “intervento gratuito” oppure “a pagamento”);
  • dati del titolare (come ad esempio, cognome e nome, codice fiscale, sesso, città, ecc.);
  • descrizione sintetica del tipo d’intervento;
  • dichiarazioni di vario titolo;
  • localizzazione dell’intervento (indicare una serie di informazioni specifiche, tra cui: via, piazza, vicolo, il Comune, coordinate geografiche, scala, piano, interno, CAP e dati catastali foglio, mappa, catasto fabbricati o terreni, e destinazione d’uso);
  • opere su pari comuni o modifiche esterne (specificare se i lavori edili riguardano parti comuni di un condomino o di un edificio di proprietà comune oppure no);
  • presentazione della denuncia di inizio attività edilizia;
  • qualificazione dell’intervento;
  • regolarità urbanistica e precedenti edilizi (barrare la casella di riferimento);
  • tecnici incaricati (indicare le generalità dei tecnici coinvolti nei lavori).

Presentazione della domanda

Il modulo Super Dia 2015, comprensivo della documentazione relativa al tipo di intervento edile da effettuare, va consegnato al SUAP entro 30 giorni dall’inizio dei lavori edili ed ha una validità di 3 anni.

 

Fonte: www.funzionepubblica.gov.it

Vuoi approfittare delle opportunità contenute nell'articolo?

Compila il form sottostante per contattarci





[wpgdprc "Accetto esplicitamente che i miei dati vengano trattati secondo le indicazioni espresse dal GDPR ed indicate nell'informativa"]Policy e privacy